Vai al contenuto

Dal 28 ottobre 2023 al 25 febbraio 2024 Imola dedica ampio spazio al celebre duo artistico, con un evento espositivo che coinvolge tutti e tre i musei pubblici imolesi: Palazzo Tozzoni, Museo San Domenico e Rocca Sforzesca. Curata da Diego Galizzi, direttore di Imola Musei, la mostra è organizzata dal Comune di Imola – Imola Musei, grazie al supporto di diversi soggetti locali tra i quali la Cooperativa Ceramica di Imola, partner principale del progetto. Più lunga è la mostra “Tranche de vie” allestita a Palazzo Tozzoni che sarà visitabile fino al 1 aprile 2024.

Bertozzi & Casoni hanno rivoluzionato il ruolo della ceramica nell’arte contemporanea. Con le loro stupefacenti creazioni si sono imposti come dei veri e propri Rule Breakers, degli scardinatori di regole e di tradizioni. Senza mai tradire il loro approccio fieramente “artigianale”, si sono buttati alle spalle tanti preconcetti e tanti limiti autoimposti della ceramica artistica, ponendole nuovi obiettivi e facendola uscire dagli steccati di una disciplina un po’ marginale per condurla fin nei piani alti della grande arte che conta.

Progetto espositivo diffuso nei tre musei pubblici imolesi:
Sezione #1: “Tranche de vie” (Palazzo Tozzoni)
Sezione #2: “In nuce 1980-1997” (Museo San Domenico)
Sezione #3: “La morte dell’eros” (Rocca Sforzesca)

Per informazioni
Imola Musei – 0542.602609 – musei@comune.imola.bo.it – www.imolamusei.it

Ingresso

1 museo: € 4
2 musei: € 6
3 musei: € 8

Per maggiori informazioni su riduzioni e gratuità consulta il sito Imola Musei: www.imolamusei.it

Orari

Giovedì e venerdì: 15-19
Sabato e domenica: 10-13 e 15-19
Imola (BO)
Palazzo Tozzi, Via Garibaldi, 18 - Museo San Domenico, Via Sacchi, 4 - Rocca Sforzesca, Piazzale Giovanni Dalle Bande Nere
Chatta con noi su WhatsApp Contattaci via WhatsApp