Vai al contenuto

Informazioni

I balanzoni bolognesi sono un primo piatto caratteristico della cucina emiliana. Noti anche come i “tortelli matti”, si tratta di una pasta fresca ripiena nata dall’idea di riciclare gli avanzi.

Il nome vuole omaggiare Balanzone, la maschera tipica della commedia dell’arte bolognese e figura del carnevale locale. La gustosa ricetta è nata probabilmente nella seconda metà del Novecento, nel secondo dopoguerra, nella bottega di alcune sfogline che riutilizzavano la pasta all’uovo verde delle lasagne riempiendola con ricotta, aglio, prezzemolo e noce moscata – ingredienti semplici che si trovano in ogni cucina.

La ricetta tradizionale oggi prevedere un ripieno composto da ricotta, mortadella, Parmigiano Reggiano, un pizzico di sale e noce moscata. La pasta, invece, è rimasta invariata: una classica pasta all’uovo tirata a mano con l’aggiunta di spinaci lessati. Il condimento più classico è il burro e salvia, ma sono spesso accompagnati da condimenti più ricchi.

Il balanzone è stato inserito nella lista dei prodotti De.Co (Denominazione Comunale) poiché rappresenta l’identità del territorio bolognese e offre il giusto riconoscimento alle tradizioni e al sapere.

bar_chart Dati

Chatta con noi su WhatsApp Contattaci via WhatsApp