Vai al contenuto

Informazioni

Livergnano è un borgo dell’Appennino bolognese che sorge nel comune di Pianoro. È formato da una serie di case incastonate profondamente nella roccia e delle quali sporge unicamente la facciata.

Punto nevralgico per il passaggio fra basso ed alto Appennino, durante la Seconda Gerra Mondiale, fu teatro di violenti scontri, poiché da qui passava una delle linee principali collegate alla Linea Gotica, la Winter Line. Proprio alla Seconda Guerra Mondiale è dedicato un piccolo ed interessante museo che si trova nel borgo. La collezione è composta da oggetti personali dei soldati e documenti raccolti dal paesano Umberto Magani.

Salendo in cima al paese, dove domina la chiesa parrocchiale, si può scorgere un panorama mozzafiato sui più alti rilievi dell’Appennino emiliano. Le altre strade del borgo, invece, si diramano dal centro del paese per condurre punti panoramici altrettanto spettacolari, dai quali è possibile ammirare l’intera val di Zena e il borgo stesso dall’alto.

bar_chart Dati

In auto
Percorrere la strada statale 65 della Futa in direzione Rastignano. Proseguire sulla statale, seguendo le indicazioni per il borgo di Livergnano.

In bus
Dalla fermata Porta San Donato (Bologna) prendere l’autobus 906 in direzione Monghidoro. Fermata di discesa: Livergnano.

Chatta con noi su WhatsApp Contattaci via WhatsApp