Vai al contenuto

Informazioni

La Ciclovia del Santerno è un percorso alla portata di tutti i cicloturisti che collega Mordano a Castel del Rio. Una ciclabile di 44 chilometri di bellezze paesaggistiche tra le Valli del fiume Santerno.

Una pedalata che inizia tra i filari di vite di Mordano e giunge fino ai castagneti secolari di Castel del Rio, attraversando il Parco della Vena del Gesso Romagnola.
Si sviluppa su fondo misto, tra asfalto e sterrato, per questo motivo è consigliabile l’uso di una Mountain bike o Gravel bike.
Sul Santerno sono previsti alcuni guadi attrezzati con pilastri che permettono l’attraversamento del fiume, nel quale sarà necessario condurre la biciletta a mano.

Durante il tracciato, si potranno visitare la Chiesa di San Prospero Vescovo, il centro storico di Imola, Parco della Vena del Gesso Romagnola, Ponte e Palazzo Alidosi.

Scopri di più sulle tappe cliccando QUI.

map Tappe

  • 1

    Mordano – Imola

    • Lunghezza: 12,5 km
    • Dislivello: Pend. max: 3,7% Pend. media: 0,8%
    • Tempo: 1 h
  • 2

    Imola - Casalfiumanese

    • Lunghezza: 10 km
    • Dislivello: Pend. max: 3,5% Pend. media: 0,9%
    • Tempo: 50 min
  • 3

    Casalfiumanese - Borgo Tossignano

    • Lunghezza: 5 km
    • Dislivello: Pend. max: 3,5% Pend. media: 0,8%
    • Tempo: 25 min
  • 4

    Borgo Tossignano - Fontanelice

    • Lunghezza: 5,5 km
    • Dislivello: Pend. max: 11,4% Pend. media: 2,2%
    • Tempo: 30 min
  • 5

    Fontanelice - Castel del Rio

    • Lunghezza: 10,4 km
    • Dislivello: Pend. max: 27,4% Pend. media: 6,4%
    • Tempo: 52 min

bar_chart Dati

  • Km: 43,6 km
  • Tappe: 3
  • Regioni: 1

Dislivello totale +720/-524mt

Abbigliamento tecnico per la bicicletta

Kit di pronto soccorso

Sistema di GPS per l’orientamento

Telefono e caricatore + power bank

Ciclovia percorribile tutto l’anno. I periodi migliori sono in assoluto i mesi primaverili per poter godere delle fioriture e il clima mite così come il primo periodo autunnale.
Durante la stagione estiva, in particolare durante luglio e agosto, è sconsigliato per le alte temperature, così come è sconsigliato l’inverno per il rischio neve, pioggia e nebbia.

Mountain bike o Gravel bike

Chatta con noi su WhatsApp Contattaci via WhatsApp